BioChef

logo2_BIOChef

Il corso, ha come scopo quello di creare una nuova figura professionale: il “BioChef”, che dovrà essere in grado di unire le competenze tipiche dello chef ad una spiccata sensibilità orientata al mangiar sano.
Il BioChef per essere considerato tale, dovrà conoscere le produzioni tipiche e tradizionali del territorio in cui opera, la stagionalità dei prodotti ortofrutticoli e dovrà essere capace di pianificare e realizzare menù all’insegna di una cucina creativa e sana, proponendo ai suoi clienti ricette etiche, salutistiche e rispettose dell’ambiente.
Il BioChef dovrà inoltre possedere le conoscenze per scegliere prodotti di prima qualità per poterli abbinare esaltandone le caratteristiche organolettiche. Le sue conoscenze e capacità gli permetteranno di cercare soluzioni innovative affinché il “mangiare sano” diventi sinonimo di “mangiare goloso”.
Il BioChef dovrà essere capace di unire qualità e sostenibilità, gusto e salute, sicurezza e tracciabilità, tecnologia e tradizione.
Il corso è strutturato su tre livelli:
1. Modulo Normativo
E’ il livello di accesso alle fasi successive e consente di ottenere l’attestazione HACCP il cui possesso rappresenta requisito necessario per il completamento del corso
2. Modulo Teorico
Un percorso formativo di 72 ore che si svolgerà quasi esclusivamente in aula con le lezioni dei nostri docenti.
3. Modulo Pratico-Specialistico
Si potrà scegliere fra i tre percorsi specialistici offerti (ristorazione, pasticceria e panificazioni) con il percorso formativo di 48 ore con accesso degli allievi alle cucine e quindi a tutta la fase pratica con l’assistenza dei nostri docenti e chef
Verifica Modalità di Apprendimento
Alla fine di ciascun modulo verrà effettuato un test a risposta multipla, costituito da almeno 20 domande. La votazione è espressa in centesimi. Il test si considera superato al raggiungimento di un voto minimo di 70/100.
Esame Finale
Al termine del percorso formativo verrà effettuato un esame finale costituito da una prova scritta con domande chiuse/aperte che verranno elaborate in base alle 6 unità formative (5 domande per u.f.), un colloquio orale ed una prova pratica.